Il CUP WEB è il sistema di prenotazione online di visite ed esami specialistici della Regione Autonoma della Sardegna. Il servizio è completamente gratuito ed è riservato ai cittadini maggiorenni purché assistiti dalla Regione Sardegna (con assistito si intende che è legato ad un medico di MMG o Pediatra di libera scelta della regione Sardegna, anche in maniera provvisoria). Aderiscono a questo sistema tutte le strutture sanitarie pubbliche e quelle private.
Con il CUPWEB puoi:
Sarà possibile, accedere al sistema con la Tessera Sanitaria o la Carta Nazionale dei Servizi collegandosi al computer tramite un lettore di smart card (per informazioni sul rilascio del PIN consultare il sito http://www.regione.sardegna.it/tscns/ , mediante codice fiscale e password rilasciata a seguito della registrazione all'IDM ( per informazioni consulta il sito http://www.regione.sardegna.it/registrazione-idm/ ed infine con il canale di accesso SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale https://www.spid.gov.it/ NB. Tutti le attività sul portale (prenotazioni, annullamenti e spostamenti) verranno costantemente monitorate dalle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione Sardegna.
Per problemi di accesso al portale tramite Smart Card, contattare: tesseraservizisardegna@regione.sardegna.it oppure chiamare il call center al numero 800336611 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 18.00. Per problemi di accesso al portale tramite username e password, contattare: idm@regione.sardegna.it oppure chiamare il call center al numero 070 2796325 dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13.00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00. Per problemi con lo SPID fai riferimento al gestore con cui hai attivato le tue credenziali.
Se non possiedi le credenziali per accedere con TS/CNS oppure SPID puoi comunque svolgere della attività sul portale:
  • Prenotare una ricetta dematerializzata: ti basterà accedere alla pagina dedicata inserire il tuo codice fiscale e il codice NRE (cosa è un codice NRE? Clicca qui) e procedere con la prenotazione;
  • Pagare: se hai già effettuato una prenotazione e possiedi il codice della richiesta o codice IUV (cosa è un codice IUV?) puoi andare nella sezione dedicata inserendo il tuo codice fiscale e procedere con il pagamento.
Il servizio è completamente gratuito.
Il servizio CUP WEB è attivo tutti i giorni, 24 ore al giorno.
Il sistema impedisce la prenotazione di ricette prescritte a persone diverse da chi effettua l'autenticazione al servizio.
All'atto della prenotazione la comunicazione avviene in modalità sicura (HTTPS) e tutti i dati scambiati vengono criptati (ovvero non sono leggibili). NB. Tutte le attività sul portale (prenotazioni, annullamenti e spostamenti) verranno costantemente monitorate dalle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione Sardegna.
Puoi prenotare con Internet Explorer 6.0 (o superiore), con Firefox 3.0 (o superiore), con Safari 4.0 (o superiore), con Chrome.
Puoi prenotare visite specialistiche ed esami erogati in regime di Servizio Sanitario Regionale (SSR).Per consultare l'elenco completo clicca qui.
Solamente se tutte le prestazioni presenti nella ricetta sono prenotabili on line. Se il tentativo risultasse negativo, puoi rivolgerti direttamente agli sportelli CUP o chiamare il 1533. Attualmente puoi prenotare insieme, solo se presenti nella stessa ricetta rossa:
  • visita cardiologica con elettrocardiogramma (ECG);
  • visita pneumologia con la spirometria;
Si, leggi attentamente le note operative, che in alcuni casi vengono proposte dopo la scelta della struttura/ambulatorio, esse danno indicazione sulla tipologia degli ambulatori, sulle patologie e consigli utili per la visita (es: porta con te sempre la tessera sanitaria; in caso di visita oculistica non usare le lenti etc.). Le note ti permettono, inoltre, di individuare l'ambulatorio appropriato (es. visita dermatologica per dermatiti, per controllo nevi etc.).
Non tutte le prestazioni disponibili al CUP sono prenotabili online. Alcune visite di controllo, ed esami diagnostici e strumentali  a causa della loro complessità nel percorso di prenotazione richiedono il colloquio con l'operatore esperto; pertanto per ottenere una corretta prenotazione, è necessario contattare il 1533 o recarsi presso gli sportelli della Aziende Sanitarie Ospedaliere (consulta orari nei siti web delle Azienda Sanitarie della Regione ). Le Aziende Sanitarie e Ospedaliere lavorano continuamente per aumentare progressivamente il numero delle prestazioni prenotabili on line, processo che sta avvenendo in maniera graduale e differente tra le diverse Aziende della Regione.
Si può scegliere una zona della Regione in cui prenotare il tuo appuntamento: la "provincia" coincide con le province della regione Sardegna. Per zona si intende la suddivisione della regione in 3 macro aree:
  • Zona Nord: ASL di Sassari, Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari, ASL Olbia;
  • Zona Centro: ASL Nuoro, ASL Lanusei, ASL Oristano;
  • Zona Sud: ASL Carbonia, ASL Sanluri, ASL Cagliari, Azienda Ospedaliera Brotzu, Azienda Ospedaliera Universitaria di Cagliari.
Nel caso in cui la prestazione non sia prenotabile on line puoi utilizzare i canali tradizionali di prenotazione (sportelli CUP, Call Center 1533) messi a disposizione dalle Aziende Sanitaria e Ospedaliere della Regione. Clicca qui per accedere alle pagine informative delle singole Aziende.
Solo ed esclusivamente per problemi di funzionamento del Portale o difficoltà nel prenotare una prestazione puoi scrivere una mail al indirizzo supporto.cup@regione.sardegna.it con Oggetto: [CUP WEB] Supporto prenotazione portale cittadino].
Per problemi di accesso vai alla domanda N° 3.
Perché in esso sono contenute tutte le indicazioni su dove e quando presentarsi per le visite, oltre ad ulteriori informazioni utili al paziente.
Il promemoria è utile per procedere al pagamento tramite i totem casse automatiche e per pagamento on line tramite il codice IUV presente nel promemoria.
Il pagamento del ticket va eseguito prima di effettuare la prestazione sanitaria. è possibile pagare il ticket: N.B. Il ticket per le prenotazioni negli studi privati accreditati (convenzionati) dovrà essere corrisposto esclusivamente nella struttura accreditata che eroga la prestazione.
è una struttura privata che opera per conto del Servizio sanitario regionale, in cui la prestazione sanitaria viene eseguita dietro pagamento del solo ticket.
Puoi utilizzare la funzione "Annulla Prenotazione" accedendo alla pagina "Le mie prenotazioni" dopo aver selezionato l'appuntamento da cancellare.
Puoi utilizzare la funzione "Sposta Prenotazione" accedendo alla pagina "Le mie prenotazioni" dopo aver selezionato l'appuntamento da modificare. Tale procedura permette di fissare un nuovo appuntamento (consulta guida).
è il codice di una ricetta dematerializzata e viene chiamato NRE ovvero Numero Ricetta Elettronica. La Regione Autonoma della Sardegna ha avviato la dematerializzazione dei processi sanitari e quindi delle impegnative così come previsto dal DM 02.11.2011 "Dematerializzazione della ricetta medica cartacea".
Per effettuare un pagamento veloce è necessario avere a portata di mano il codice fiscale dell'intestatario della prenotazione e il codice IUV relativo a quella richiesta che può essere reperito nel promemoria della richiesta. Se non hai a portata di mano il tuo codice IUV potrai comunque reperire tutte le informazioni utili per il pagamento autenticandoti al portale e andando sulla Pagina Le mie prenotazioni.
Sul CUPWEB puoi effettuare un pagamento per le prestazioni ambulatoriali prenotate sulle Aziende Sanitarie Pubbliche della Regione Sardegna, mentre il pagamento del ticket per le prenotazioni negli studi privati accreditati (convenzionati) dovrà essere corrisposto esclusivamente nella struttura accreditata che eroga la prestazione. Attualmente puoi pagare:
  • Il ticket di visite ed esami specialistici prenotati attraverso il CUP
  • Il ticket di Pronto Soccorso
  • Le prestazioni erogate in libera professione
Il codice IUV è il codice di pagamento indicato sul promemoria, caratterizzato da ' caratteri e indicato sul promemoria in alto a destra.
Per pagare on line è necessario avere:
  • Codice fiscale del titolare indicato sul promemoria della Prenotazione;
  • Codice IUV di pagamento indicato sul promemoria della Prenotazione
  • Indirizzo e-mail attivo dove ricevere le e-mail con la ricevuta/fattura valida ai fini fiscali o la quietanza di pagamento con gli estremi dell'operazione bancaria
  • Strumento di pagamento previsto dalla piattaforma PagoPA e dal canale scelto: carta di credito/debito anche prepagata, conto corrente bancario, conto PayPal
Al momento non è disponibile una funzione di rimborso. Per ottenere il rimborso è necessario rivolgersi a una cassa dell'Azienda sanitaria che avrebbe dovuto erogare la prestazione. (consulta orari nei siti web delle Azienda Sanitarie della Regione ).
NB: Se una prestazione CUP è stata pagata online, ed in fase di erogazione vengono aggiunte prestazioni, non è possibile pagare online anche il relativo corrispettivo, sarà necessario che l'operatore dello sportello storni la fattura per poi incassarla successivamente con tutte le prestazioni corrette; sarà possibile pagare online solo se viene emesso un nuovo codice di pagamento per le prestazioni aggiunte; il codice di pagamento originale non può essere riutilizzato per pagare integrazioni.
Per visualizzare il foglio di prenotazione o di pagamento con l'indicazione della posizione del codice, vai alla pagina delle Le mie Prenotazioni e seleziona l'Azienda per cui vuoi pagare. All'esito positivo del pagamento riceverai una mail:
  • la quietanza di pagamento con indicati gli estremi del pagamento bancario
  • il promemoria di pagamento con il link per scaricare la ricevuta/fattura di pagamento in formato PDF, valida ai fini fiscali, da consegnare al servizio che eroga la prestazione.
Per recuperare tutti dati relativi ad una prenotazione puoi accedere alla pagina Le mie prenotazioni [ link alla pag. delle mie prenotazioni] e ristampare la quietanza di pagamento.
Il costo della commissione è a carico del cittadino ed è variabile a seconda dell'operazione, della modalità di pagamento e dell'operatore di pagamento scelto. A tal fine, verifica l'importo nel riepilogo di pagamento alla voce Commissioni di pagamento.
Al momento della visita è sempre necessario presentare l'impegnativa e la ricevuta di pagamento esattamente come accade qualora si pagasse allo sportello.
PagoPA è il sistema dei pagamenti elettronici della Pubblica Amministrazione, realizzato attraverso una piattaforma denominata Nodo dei pagamenti che rende possibile la gestione dell'intero ciclo di vita dei pagamenti effettuati dai cittadini verso le amministrazioni. Tra gli elementi innovativi che caratterizzano i processi del sistema pagoPA, oltre alla garanzia di univocità di pagamento grazie al Codice Avviso di pagamento, contenente l'Identificativo Unico di Versamento (IUV), è la ricevuta telematica (RT) che costituisce la prova dell'avvenuto pagamento.
Il presente portale CUP WEB, operando in collaborazione applicativa con il sistema pagoPA, espone in sede di pagamento - tramite WISP - WIZARD INTERATTIVO DI SCELTA DEL PSP - il catalogo degli operatori finanziari (PSP) ad esso aderenti e, pertanto, l'utente è in grado di poter valutare le condizioni più vantaggiose per sé (ad esempio scegliendo l'addebito sul proprio c/c qualora la propria banca non preveda commissioni per tale tipologia di operazione). La scelta del PSP viene fatta pertanto dagli utenti attraverso l'interfaccia WISP di AgID, omogenea a livello nazionale, dove vengono presentati tutti i canali online dei PSP e vengono esposti in chiaro i costi applicati dai diversi operatori finanziari. Di seguito si riportano i principali benefici:
  • scegliere tra più strumenti di pagamento;
  • scegliere il Prestatore del Servizio di Pagamento (PSP);
  • conoscere preventivamente i costi massimi dell'operazione da effettuare;
  • avere garanzia della correttezza dell'importo da pagare e ottenere immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.
Il Pagamento si completa sul sito Internet del Prestatore di Servizio di Pagamento (PSP), dopo aver scelto la modalità di pagamento tra quelle disponibili, carta di credito/debito, conto corrente e altri metodi di pagamento innovativi, sulla pagina web del sistema WISP del sistema pagoPA - Agenzia per l'Italia Digitale (AgID). Gli orari, le modalità di pagamento attive e il costo operazione sono disponibili nel dettaglio della descrizione del servizio del PSP scelto.
L'elenco degli operatori (PSP) e dei canali abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA si possono trovare nel sito Internet www.pagopa.gov.it/
Il medico prescrittore è tenuto ad indicare sul ricettario SSN:
  • se si tratta di prima visita/prestazione strumentale oppure di accessi successivi;
  • la Classe di priorità;
  • il Quesito diagnostico.
  • Il Quesito diagnostico descrive il problema di salute che motiva la richiesta di effettuare la prestazione; la Classe di priorità definisce i tempi di accesso alle prestazioni sanitarie.
Il medico prescrittore è tenuto ad indicare sul ricettario SSN:
Le Classi di priorità previste nel Piano nazionale di governo delle liste di attesa (PNGLA) 2019-2021 sono:
  • Classe U (Urgente), prestazioni da eseguire nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 72 ore;
  • Classe B (Breve), prestazioni da eseguire entro 10 giorni;
  • Classe D (Differibile), prestazioni da eseguire entro 30 giorni per le visite / entro 60 giorni per gli accertamenti diagnostici;
  • Classe P (Programmata), prestazioni da eseguire entro 120 giorni.
Al momento è possibile prenotare online esclusivamente ricette che presentano livello di priorità D (Differibile) e P (programmabile), per i livelli di priorità U (Urgente) e B (Breve) è necessario rivolgersi direttamente ad uno degli sportelli CUP delle Aziende Sanitarie.