Prenotazioni

Sul portale è possibile prenotare visite ed esami erogati all'interno del territorio regionale sia nelle strutture pubbliche sia in quelle private accreditate (consulta elenco delle prestazioni prenotabili). Per prenotare è necessario avere a portata di mano la ricetta del medico rossa o dematerializzata.

Per accedere al servizio puoi usare una delle seguenti modalità di autenticazione:

  • tramite TS/CNS attiva, il PIN e un lettore di smart card collegata al pc;
  • tramite SPID Sistema Pubblico di Identità Digitale;
  • tramite una Impegnativa dematerializzata e il CF.
Per informazioni sulle diverse modalità di accesso  clicca qui.

Se hai una ricetta dematerializzata

Se hai una ricetta dematerializzata

La ricetta dematerializzata sostituirà progressivamente la ricetta rossa o cartacea, e sarà disponibile su tutto il territorio nazionale. Con la ricetta elettronica il paziente riceve un promemoria caratterizzato da un Numero di Ricetta Elettronica (NRE) grazie al quale CUP e farmacia posso reperire tutte le informazioni inserite dal medico senza necessariamente avere in mano la ricetta.

Per prenotare con ricetta dematerializzata clicca qui.

Se hai una ricetta rossa

Se hai una ricetta rossa

La ricetta rossa è definita così per la bordatura colorata dei campi, può essere compilata solamente dai medici dipendenti di strutture pubbliche e viene utilizzata per la prescrizione di un esame diagnostico o una visita specialistica a carico del servizio sanitario, oppure per la prescrizione di una terapia farmacologica.

Per prenotare con ricetta rossa clicca qui.

N.B: Per poter prenotare è necessario essere in possesso dell'impegnativa del medico, sia che si tratti del promemoria bianco in caso di ricetta dematerializzata, sia che si tratti della ricetta rossa. Al momento è possibile prenotare online esclusivamente ricette che presentano livello di priorità D (Differibile) e P (programmabile) (riportare immagine), per i livelli di priorità U (Urgente) e B (Breve) è necessario rivolgersi direttamente ad uno degli sportelli CUP delle Aziende Sanitarie.